Benvenuti nell'area di Babbel dedicata alla stampa

Visualizza la pagina in:

Communicati Stampa (RSS)
  • I buoni propositi per il 2015: oltre a imparare una nuova lingua, gli italiani vogliono perdere peso e fare più sport!

    Berlin, – Babbel, l’app per imparare le lingue giudicata da Apple come una delle migliori del 2014, registra ogni anno un record d’iscrizioni a gennaio. La motivazione è semplice: l’apprendimento di nuove lingue, qualsiasi sia il Paese di provenienza, svetta tra i primi posti della lista dei buoni propositi per l’anno nuovo. Babbel ha perciò colto l’occasione e ha intervistato quasi 10.000 utenti – in Europa e negli Stati Uniti – chiedendo loro di svelare i buoni propositi per il 2015.

    Vai al comunicato stampa
  • Babbel dà il benvenuto alla sua 14ma lingua, il russo

    Berlin, – Con il nuovo corso di russo, Babbel, il sistema online per imparare le lingue, offre per la prima volta una lingua che non utilizza l’alfabeto latino. Le lettere cirilliche costituiscono spesso l’ostacolo principale all’apprendimento della lingua russa. Babbel ha risolto questa difficoltà con l’aiuto di una tabella di traslitterazione, introducendo in maniera tematica l’intero alfabeto cirillico nel nuovo corso di russo per principianti. I dialoghi basati su situazioni della vita quotidiana, con le frasi per salutarsi o per ordinare al ristorante, offrono all’utente conoscenze di base della lingua russa da poter utilizzare immediatamente.

    Vai al comunicato stampa
  • Nuovo responsabile per la crescita internazionale a Babbel

    Berlin, – Babbel dà il benvenuto ad Alexis Hue come responsabile per la crescita internazionale. Hue, specializzato in Management strategico ed esperto del settore, mette a disposizione dell’azienda tutto il suo impegno e la sua passione. Il nuovo responsabile, nato in Francia, impiegherà le sue competenze con l’obiettivo di posizionare Babbel nel mercato mondiale ed attuarne la crescita globale. Nel suo nuovo ruolo Alexis Hue risponderà direttamente alla dirigenza.

    Vai al comunicato stampa
  • Babbel chiude un round di investimenti di serie B da 10 Milioni di dollari

    Berlin, – Babbel, il metodo online per l’apprendimento delle lingue, rende oggi noto di aver chiuso un round di finanziamenti di serie B. Il round è guidato da Reed Elsevier Ventures. Ulteriori investitori sono la Nokia Growth Partners insieme ai già attuali IBB Beteiligungsgesellschaft e Kizoo. L’investimento verrà utilizzato per accelerare l‘espansione a livello internazionale e per migliorare l’adattamento a tutte le pertinenti piattaforme online e mobili.

    Vai al comunicato stampa
  • Babbel.com lancia undici app per Windows Phone 8 per lo studio delle lingue

    Berlin, – In occasione del conferimento del premio “Innovate 4 Society Award” da parte di Microsoft al CeBIT, fiera annuale per l’industria digitale tenutasi a Hannover, babbel.com presenta le sue nuove app per lo studio delle lingue su Windows Phone 8. Gli utenti di smartphone Windows Phone 8 possono ora scaricare gratuitamente le nuove app, classificate all’interno della categoria “Formazione” su Windows Phone Store, e darsi così la possibilità di imparare ben undici lingue. Le app per tablet e pc con sistema operativo Windows 8, introdotte lo scorso ottobre, sono già le app di maggior successo all’interno della categoria “Formazione” sul Windows Store tedesco.

    Vai al comunicato stampa
  • Tedesco al lavoro? babbel.com ti mette in forma per il lavoro con i nuovi corsi di lingua tedesca

    Berlin, – Con i nuovi corsi di “Tedesco per il lavoro” di babbel.com sia professionisti che coloro che si affacciano ora sul mondo del lavoro potranno prepararsi alle situazioni più importanti legate al mondo lavorativo, dal colloquio di lavoro alla quotidianità in ufficio. Secondo un sondaggio interno, più di un terzo degli utenti di Babbel studia tedesco sulla base di motivazioni legate al lavoro.

    Vai al comunicato stampa